Supplementi

                                        AMINOFLEX

aminoflexAminoflex è un nucleo studiato per aiutare e sostenere i cavalli durante le fasi più intense e delicate della stagione agonistica. Aminoflex apporta i nutrimenti indispensabili, in quantità corretta e bilanciata, con l’obiettivo di bilanciare e arricchire la razione dei cavalli atleti in lavoro.

√ Il cavallo reagisce meglio allo stress fisico e si limitano al massimo i cali di forma.

Durante il periodo di più intenso lavoro infatti non basta aumentare l’energia, cioè aumentare la quantità di alimento, ma sono necessarie proteine nobiliaminoacidi, macro-oligoelementi e vitamine… in poche parole Aminoflex!

SCHEDA INFORMATIVA

NUTRIOIL

tanica nutrioli

NUTRIOIL di Italfiocchi Monfort, è un mix di oli di riso e di lino da aggiungere alla razione del cavallo i cui benefici si riassumono in:

Aumento dell’energia complessiva senza dover ricorrere a quantità eccessive di concentrati

Per ottenere questo obiettivo qualsiasi tipo di olio venga usato va bene, perché ogni olio (mais, girasole, soia…) ha la stessa energia.

Ma con NUTRIOIL si può fare di più: oltre all’energia, grazie alla sua composizione a base di olio di riso e di lino, si somministrano al cavallo anche dei nutrienti che gli oli comunemente usati non contengono, mantenendo nel contempo un ottimale bilanciamento tra gli acidi grassi della serie Omega 3 e Omega 6.

SCHEDA INFORMATIVA

IFM LYTE

IFM LYTE 5IFM LYTE è un prodotto in PELLET che apporta elettroliti bilanciati, in grado di arricchire la razione del cavallo con questi preziosi elementi, fondamentali per il benessere del cavallo atleta.

IFM LYTE in pellett, perchè:

Anche per i cavalli che non amano gli integratori in polvere, assunzione senza perdite in mangiatoia.

Il lavoro fisico nei cavalli, specialmente quelli che lavorano intensamente o per periodi lunghi, soprattutto in condizioni ambientali caldo-umide, determina un innalzamento della temperatura corporea che deve essere tenuta sotto controllo.

Il meccanismo usato dal cavallo per raffreddare il suo corpo è la sudorazione, che se da un lato è fondamentale per abbassare la temperatura corporea, dall’ altro determina una perdita netta di acqua ed elettroliti. Se acqua ed elettroliti non vengono correttamente ripristinati all’ interno dell’organismo possono manifestarsi i segni della disidratazione, che si ripercuotono a livello muscolare, con affaticamenti precoci, crampi e difficoltà di recupero dopo il lavoro.

SCHEDA INFORMATIVA

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      LINEA CAVALLI ITALFIOCCHI